COME FARE LE TAGLIATELLE ACQUA E FARINA

INGREDIENTI:

400 GR FARINA 00

200 ML ACQUA

SALE

Nei primi tempi  che ho iniziato a seguire una dieta a basso contenuto di nichel, ho deciso di iniziare anche a sperimentare con la pasta fresca… Devo dire che è abbastanza semplice da fare, anche se,, ovviamnente ci vuole tempo, come in tutte le cose homemaded, ma danno molta soddisfazione e sicuramente sono nichel free e con nessun conservante.

Fare una fontana con la farina.

Aprire il centro con movimenti circolari e nel centro mettere l’acqua e il sale. Iniziare a sciogliere lentamente la farina nell’acqua e poi impastare fino ad ottenere un impasto compatto, omogeneo ed elastico. L’impasto va lavorato con i palmi delle mani per renderlo elastico e attivare il glutine e l’ amido. Ottenuta una palla di pasta,ricoprirla di pellicola e metterla in frigo a riposare per una trentina di minuti almeno.
Passato il tempo, tagliare  la pallotta in almeno 3 pezzi e stenderli soprattutto in lunghezza…. Poi arrotolare la pasta dalla larghezza spargendo molta farina per non far attaccare la pasta.
Tagliare il rotolo in rotolini di  mezzo centimetro che poi, srotolandosi, formeranno le tagliatelle( metodo comodo seppur più lungo, per chi non ha la macchina della pasta)
Mettere la pasta nel vassoio e cospargere di farina altrimenti si attacca
Tempo di cottura 4 minuti.
Per la video ricetta CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.