COME SOSTITUIRE I LATTICINI NELLE RICETTE

latte e latticini foto

L’allergia al nichel non vieta il consumo di latticini e uova, ma si può arrivare a sviluppare un’intolleranza o anche un’allergia come nel mio caso, poichè con i ritmi frenetici ed i tempi stretti ci si butta su pasti veloci a base di latticini, come facevo io… essendo un soggetto ipersensibile e reattivo ho sviluppato allergia anche verso questi alimenti.

Da una decina d’anni ero passata ai prodotti senza lattosio, ma, ho sviluppato un’allergia alle proteine del latte, perciò ADDIO LATTICINI!

Come sostituire il latte vaccino o di altro animale allora?

Passare al latte vegetale che, nel caso mio è solo LATTE DI RISO, senza olio di girasole nella composizione.

Vi dico già che ci sono solo 2 marche che lo fanno: Riso Scotti e Granarolo.

Granarolo fa anche i brick piccoli da 200 ml, così non va buttato visto che ha una scadenza breve, solo 3 giorni ed ho notato che, comunque, non riesco ad usarlo per la colazione, ma solo per sostituire il latte in tutte le ricette.

Un’altra marca che non contiene olio di girasole è Ora si, solo nella versione rugiada di riso, ma è più acquosa  e ha anche alcuni gusti, tipo zenzero e limone e curcuma e frutto della passione che possiamo bere.

Nelle ricette basta sostituire il quantitativo di latte con il corrispondente in LATTE DI RISO

Altri modi per sostituire il latte, per chi allergico al nichel, è:

– ACQUA + AROMA DI ARANCIA O LIMONE ( o altro aroma concesso)

ACQUA + 1 FIALETTA DI ESSENZA ( con moderazione e se sono concessi gli ingredienti)

– SUCCO DI ARANCIA

SUCCO DI MELA

– VINO BIANCO ( con moderazione)

– OLIO VEGETALE 

Lo yogurt, come il latte e il burro si può sostituire con l’olio vegetale o il burro (o burro vegetale).

Per quanto riguarda latte e yogurt, 100 ml di latte vaccino o yogurt si possono sostituire con 100 ml di olio vegetale o altro liquido.

Per il burro, invece, il rapporto è di 8 a 10, ciò significa che, per 100 gr di burro, si utilizzano 80 gr/ml di olio.

  • 100 GR BURRO = 80 GR OLIO EVO O DI SEMI
  • 100 GR DI BURRO = 50 ML OLIO DI RISO (o semi per i non allergici) + 30 ML LATTE DI RISO

Questa seconda opzione è utile per mantenere una componente grassa, senza dare però troppo sapore di olio alla ricetta

Soprattutto quando è previsto il burro sciolto,come in dolci non lievitati come frolle o biscotti o in torte lievitare come il pan di spagna, questo si può sostituire con l’olio d’oliva o extra vergine d’oliva.

L’olio va benissimo per le ricette dal sapore forte, meglio se al cioccolato, perchè conferisce al dolce un sapore forte. Il risultato sarà un dolce più soffice.

Nel caso serva un sapore più delicato, si potrà usare l’olio di riso.

Si può utilizzare il burro vegetale, che è facilmente preparabile anche a casa, frullando in un mixer per alcuni minuti, 100 ml  di olio vegetale con 50 ml di latte di riso(di soia per chi non è allergico)  e 1/4 di cucchiaino di sale con alcune gocce di succo di limone.

Si può sostituire i burro fuso anche con la polpa di frutti grassi e corposi, maturi, come la banana e l’avocado( per chi non allergico) ma anche la mela o altri frutti. Io ho trovato comodo usare i brick di polpa di mela frullata o le confezioni monodose. Di solito li uso per la merenda ma ho notato che sono perfetti per sostituire l’uovo. Ne bastano 40 gr per sostituire 1 uovo

La polpa va aggiunta poco alla volta, amalgamando bene gli ingredienti.

Bisogna usarli con cautela però perchè conferiscono un sapore deciso alla torta( va ben soprattutto per torte al cioccolato che ne smorza il sapore)

Sostituti del burro sciolto(100gr):

– 80 ml olio vegetale

-120gr burro vegetale

per chi non è allergico al nichel:

– 125 ml di panna o yogurt vegetale

-125 gr di crema di semi oleosi

– 90 gr di avocado

Sostituti del burro a pezzetti:

– 120 gr di burro vegetale

Per chi non allergico al nichel:

– 80 gr di margarina

-125 gr di crema di semi oleosi

– 90 gr di polpa di avocado

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.