bicarbonato di sodio e usi

IL BICARBONATO DI SODIO

Bicarbonato di sodio

bicarbonato, aceto e limone
bicarbonato, aceto e limone

Il bicarbonato di sodio, insieme a sale,limone e aceto è uno di quei prodotti da tenere sempre a portata di mano; facilmente reperibile in qualsiasi supermercato.

UTILIZZI VARI DEL BICARBONATO DI SODIO

– Agente lievitante nei dolci e lievitati

(clicca qui per vedere come usarlo nelle ricette)

– Per lavare frutta e verdura

( tenere in ammollo per 20 minuti la frutta con aggiunta di bicarbonato, oppure cospargere il bicarbonato sopra la frutta o verdura e spruzzare dell’aceto: la reazione chimica eliminerà tutti i pesticidi da essi)

– Per sbiancare i capi in lavatrice, aggiunto al detersivo

– Maschera per viso.

  In una ciotolina mettere 1 cucchiaio dia ceto di mele +2 cucchiai di bicarbonato +  1/2 limone +  1 cucchiaino di miele.

Miscelare il tutto e mettere il composto sul viso deterso. Lasciare in posa per una quindicina di minuti, quindi risciacquare.

– Scrub viso e corpo, pulizia delle mani, shampoo.

Unire 3 parti d’acqua a 1 di bicarbonato per ottenere uno scrub corpo e viso. Massaggiare delicatamente con movimenti circolari, quindi risciacquare con acqua tiepida.

Un altro scrub, adatto a rimuovere i punti neri si può fare con un cucchiaio di bicarbonato e un paio di gocce di limone, a formare una pappetta da usare sul viso con movimenti circolari, da risciacquare, poi, con acqua calda.

-Sbiancante denti. 

Usato soprattutto dai dentisti. In casa, si può avere un risultato simile immergendo uno spazzolino nel bicarbonato e usandolo come un dentifricio.  Va però usato con molta cautela, soprattutto se si hanno denti sensibili e buchini nello smalto.

– Colluttorio.

 Un cucchiaino sciolto nell’acqua e usato come un normale colluttorio aiuta a combattere l’alito cattivo.

– Pulizia dentiere e apparecchi. 

Un cucchiaino sciolto in una tazza d’acqua calda aiuta a rimuovere i residui di cibo. Si può continuare, poi, la pulizia con lo spazzolino.

– Deodorante.

Usato puro sotto le ascelle o i piede, aiuta ad eliminare il cattivo odore

 Digestivo antiacido. 

Un bicchiere d’acqua con un cucchiaino di bicarbonato e il succo di mezzo limone, soprattutto preso al mattino a digiuno, aiuta a ridurre l’acidità dello stomaco. Aiuta anche a digerire e a sgonfiare la pancia.

– Punture d’insetti e irritazioni.

 Una pappetta di bicarbonato sulla puntura o l’irritazione, allevia il prurito.

– Pulizia di pettini e spazzole. 

1 cucchiaio di bicarbonato in un catino per ottenere una pulizia migliore

– Bagno.

 Mezza tazza nell’acqua della vasca per ottenere un effetto emolliente.

– Pediluvio. 

 2 cucchiai in un catin d’acqua calda per rilassare i piedi gonfi a fine giornata, con anche una cucchiaiata di sale

E’ un disgorgante naturale che non rovina i tubi con l’idraulico liquido.

– Sgorgante tubature. 

 In una ciotolina mischiare 4 cucchiai di bicarbonato con 4 cucchiai di sale, amalgamarli e versarli nelle tubature.

Lasciar agire almeno mezz’ora, meglio qualche ora, quindi versare dell’aceto che innescherà la reazione chimica e scioglierà il grasso dai tubi. Infine versare acqua bollente.

– Per pulire il forno

Recentemente ho voluto provare il bicarbonato e l’aceto per pulire il forno, dato che i prodotti per pulire il forno mi danno problemi respiratori. Ho notato che sgrassa velocemente e funziona.

Smontate  i pezzi del forno, inumiditeli con dell’acqua, ricoprite di bicarbonato e poi versate l’aceto sopra tutto il bicarbonato. La reazione chimica che si produrrà, eliminerà il grasso in eccesso dalle griglie e placche e vi aiutrà a pulire meglio i vari pezzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.